giovedì 19 novembre 2009

Saldi Tutto L 'anno

Da diversi anni le ricerche di mercato indicano che la meta preferita delle persone che fa shopping è la ricerca dei saldi e delle svendite.
Per andare alla ricerca dei saldi ora non serve andare molto lontano , negli outlet sotto casa i saldi li fanno tutto l'anno e l'abbigliamento è anche di discreta qualità.

Il motivo basilare dei saldi tutto l'anno è la crisi economica che spinge la maggior parte delle persone a stare attenti al calendario dei saldi, a fare spese negli outlet; gli esperti dicono che a muovere la ricerca dei saldi di fine stagione , delle spesse negli outlet è la ricerca di qualcosa di più profondo di uno sconto o di un risparmio, così tutto l'anno.
Il prezzo basso da un senso di vittoria.

Girare fra gli outlet, fra i negozi di oggetti vari o di abbigliamento alla ricerca dei saldi determina l'acquisto spropositato di materiale che vi riempiono solo armadi e cantine, fine anno all'insegna delle pulizie.
La neuropsichiatria ha scoperto che l'aspettative di un buon affare fa scattare una tempesta di neuroni nel nostro cervello che ci porta a ricercare i saldi da ogni parte facendoci acquistare un prodotto in offerta anche quando da un'altra parte c'è lo stesso prodotto ad un prezzo ancora più basso, così tutto l'anno.

Nella mente dell'acquirente che cerca i negozi con i saldi tutto l'anno la differenza viene vissuta come un guadagno, è la stessa ragione per cui spinge la gente a giocare al casinò o al superenealotto; dimenticandosi che il banco vince sempre.

L'outlet come il negozio trasformato dai saldi è il parco giochi degli adulti , le svendite rappresentano i sogni, entrare in questi negozi permette alla persona di giocare, chi va a caccia dei saldi non lo fa solo per comprare ma per poter esprimere se stessi.
Infatti alla caccia dei saldi di fine stagione, confrontarsi il calendario dei saldi, ecc...lo si fa con la famiglia o ancora meglio con le amiche, tutto l'anno alla ricerca dei saldi.

La molla quindi che spinge le persone a ricercare sconti, svendite e saldi è il senso di gratificazione che ne ricava dal rito, comprare un oggetto in svendita è un modo come un altro per proiettare la propria personalità, tutto l'anno.
Infatti nei momenti di maggiore crisi economica ma anche psicologica a tenere alto il nostro umore sono propri gli oggetti che determinano uno status.

2 commenti:

Giuseppe ha detto...

Creare ricchezza è semplice. Eppure la maggior parte della gente non lo fa mai perché ha lacune conflitti
di valori e convinzioni -nelle sue fondamenta finanziarie. Il motivo più comune per cui il
successo finanziario elude la gente è perché questa ha sentimenti confusi per quanto riguarda
il denaro. Mentre è possibile che la gente dia valore a ciò che pensa che il denaro possa offrire, è
anche possibile che concluda che si dovrebbe lavorare esageratamente, o che dovrebbe corrompersi,
oppure che chiunque abbia tanto denaro abbia sicuramente sfruttato gli altri.
Un'altra ragione comune per cui la gente non riesce mai a gestire il denaro è perché crede sia
un'operazione troppo complessa e che quindi è da lasciare ad "esperti". Al contrario chiedere aiuto è
sempre giusto e tutti noi dovremmo essere educati a prenderci le responsabilità per capire le
conseguenze delle nostre decisioni finanziarie.
http://www.svegliailvulcanocheinte.com/

Federica ha detto...

Hai ragione carissimo Beppe! Presti visiterò il tuo blog!

Privacy

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.